MOSPI

 

The project Modernizing Social Protection Systems in Italy is created with the aim of promoting and supporting reforms that will improve Italian workers' access to the social protection system. In particular,  following the changes in the labor market due to both the digitization and the aging of the population, the project pursues three objectives: the definition of future work scenarios, with a focus on non-standard and self-employed workers, the assessment the relevance of the risks of inadequacy of public pension benefits by simulating the future career of workers, and the evaluation of the pros and cons of private pension schemes. To assess the effectiveness and sustainability of different policy recommendations to reform the social protection system, the MOSPI project will analyze alternative political scenarios.

The partnership is made up by INAPP, Ministry of Finance - Department of the Treasury and Fondazione Giacomo Brodolini; INAPP is the coordinator. The partnership allows the access to a large and detailed set of data, both administrative and draw by survey, thanks to which it will be constructed precise scenarios and will be estimated  costs and benefits of the suggested reforms.

At European level, the MOSPI project can be considered a pilot experience both in terms of methodology and of results thanks to the use of sophisticated econometric techniques and of a dynamic simulation model (T-DYMM).

 

Il progetto Modernizing Social Protection Systems in Italy nasce con lo scopo di promuovere, e sostenere riforme che permettano di migliorare l’accesso dei lavoratori italiani al sistema di protezione sociale.  particolare, a seguito dei cambiamenti del mercato del lavoro dovuti sia alla digitalizzazione che all’invecchiamento della popolazione il progetto persegue tre obiettivi: la definizione di futuri scenari di lavoro, con un focus particolare sui lavoratori non standard e autonomi, la valutazione dei rischi di inadeguatezza dell’attuale sistema pensionistico pubblico, e la valutazione dei pro e contro degli schemi pensionistici privati. Al fine di valutare l'efficacia e la sostenibilità delle diverse raccomandazioni per riformare il sistema di protezione sociale il progetto MOSPI analizzerà una scenari politici alternativi.

Il partenariato è costituito da INAPP, Ministero delle Finanze-Dipartimento del Tesoro e Fondazione Giacomo Brodolini; INAPP è il capofila. La costituzione di questo partenariato permette l’accesso ad un insieme molto vasto e dettagliato di dati sia amministrativi che di survey grazie al quale verranno costruiti precisi scenari e fornite le stime dei costi e dei benefici delle riforme suggerite.

A livello Europeo il progetto MOSPI può essere considerato un'esperienza pilota sia in termini di metodologia che in termini di risultati grazie all’uso di sofisticate tecniche econometriche e di un modello dinamico di simulazione (T-DYMM).

With financial support from European Union - EaSI Progress Program

Agreement Number: VS/2018/0414