SINAPPSI

SINAPPSI è la rivista scientifica dell'INAPP, che si propone come luogo di riflessione e dibattito sui temi legati alla valutazione delle politiche sociali e del lavoro, dell'istruzione e della formazione, e in generale di tutte le politiche pubbliche che hanno effetti diretti o indiretti sul mondo del lavoro e del welfare.

SINAPPSI, nata rinnovando radicalmente la tradizione dell'Osservatorio ISFOL, si orienta ad accreditarsi come una rivista di elevato prestigio nel dibattito sull’analisi delle politiche pubbliche nel nostro paese, in accordo con il nuovo sistema di regole di certificazione e di ranking delle riviste scientifiche italiane. Leggi tutto

ISSN: 2532-8549 ISSN versione on line: 2611-6332

 

Maggio, 2019

 

In questo numero: la sfida della misurazione degli effetti causali di un intervento; valenze della qualità del lavoro nel non profit; differenziali salariali fra occupati laureati con contratto a tempo determinato e indeterminato; l’integrazione tra servizi nelle misure di contrasto alla povertà; rappresentazioni e forme di ‘regolazione dei poveri’ nelle misure di sostegno al reddito; le politiche di reddito minimo in Europa; Le misure di contrasto alla povertà in Puglia.

Dicembre, 2018

 

In questo numero: Il ruolo delle microsimulazioni per l’analisi delle politiche; Gig Economy and Market Design. Why to regulate the market of jobs carried out through digital platforms; Questa volta è diverso? Mercati, lavoro e istituzioni nell’economia digitalizzata; Incentivi al lavoro a tempo indeterminato e contratto a tutele crescenti. Una stima dell’impatto sulle nuove assunzioni nel 2015 e nel 2016; La salute come una merce. Dalle strategie europee alla realtà campana.

Giugno, 2018

 

In questo numero: l'evoluzione della normativa sulla trasparenza; la valutazione delle politiche e organizzazioni pubbliche; il lavoro temporaneo, scioperi, investimenti e competitività; la NASPI e le politiche attive del lavoro; i Fondi interprofessionali nella strategia d’impresa; verso un nuovo modello sociale europeo in risposta alle disuguaglianze che avanzano.