PIAAC - Indagine sulle competenze degli adulti

 

12.09.2022 - Parte oggi e prosegue fino a marzo 2023 la fase di campo della seconda edizione dell’indagine sulle competenze degli adulti PIAAC (Programme for the International Assessment of Adult Competencies), rilevazione campionaria condotta in più di 30 paesi del mondo, tra cui l’Italia.

L’indagine ha l’obiettivo di raccogliere dati aggiornati, comparabili a livello internazionale, in grado di fornire informazioni sulle dinamiche delle competenze, sullo stock di capitale umano dei diversi Paesi, sul legame esistente tra competenze, istruzione e lavoro e sul ruolo svolto dalle competenze nel miglioramento delle prospettive occupazionali e di vita della popolazione adulta.

L’indagine coinvolge in Italia un campione di circa 16.000 persone di 16-65 anni distribuite su tutto il territorio al fine di realizzare almeno 7.500 interviste complete.

Ipsos s.r.l. è la società incaricata dall’Inapp per la fase di raccolta dei dati. Un intervistatore di Ipsos contatterà la persona selezionata, in modo casuale dalle liste anagrafiche comunali, per chiedere la disponibilità a partecipare all’Indagine PIAAC, ossia per rispondere alle domande di un questionario e a prove/esercizi cognitivi.

L’attività è prevista nel Programma Operativo Nazionale - Sistemi di politiche attive per l'occupazione (PON SPAO) cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo (FSE) programmazione 2014-2020, per il quale l’Inapp opera in qualità di Organismo intermedio, ed è compresa tra le attività del Programma Statistico Nazionale (PSN) attualmente in vigore.

Per ulteriori informazioni è possibile chiamare il Numero Verde gratuito dedicato 800.19.93.20, visitare il sito web dell’indagine www.inapp.org/piaac o scrivere all’indirizzo di posta elettronica [email protected].