Agenzia nazionale Erasmus+

Pubblicazione ai sensi dell'art. 26, comma 1, D.Lgs. n. 33/2013

Nell’ambito del Programma Erasmus+ 2021-2027, l’Istituto è Agenzia nazionale Erasmus+ INAPP per le azioni decentrate del settore Istruzione e formazione professionale ovvero:

  • Mobilità per i discenti e per il personale dell’Istruzione e la Formazione professionale (Azione chiave 1): l’azione è volta a garantire alle persone opportunità di apprendimento e sostenere l'internazionalizzazione e lo sviluppo istituzionale degli erogatori di IFP e di altre organizzazioni attive nel campo dell'istruzione e formazione professionale. L'azione sostiene l'attuazione della raccomandazione del Consiglio sull'istruzione e la formazione professionale, della dichiarazione di Osnabrück e dall'agenda europea delle competenze e contribuirà alla creazione di uno spazio europeo dell’istruzione.
  • Cooperazione tra Organizzazioni e Istituzioni (Azione Chiave 2): l’azione è volta a sviluppare il trasferimento e/o l'attuazione di pratiche innovative a livello organizzativo, locale, regionale, nazionale o europeo. L’azione sostiene i partenariati per la cooperazione che mirano a promuovere l’innovazione e lo scambio di esperienze e di know-how tra diverse tipologie di organizzazioni attive nei settori dell’istruzione e della formazione.

Tra le sovvenzioni che il Programma Erasmus+ assegna all'Agenzia Nazionale vi sono inoltre i fondi destinati a finanziare le Training and Cooperation Activities (TCA) finalizzate a sostenere la partecipazione di operatori dell'istruzione e formazione professionale a seminari ed eventi formativi in Europa.

La Guida al programma e l’invito presentare proposte sono pubblicati annualmente nella sezione “Documenti ufficiali” del sito unico di Erasmus+".

Nella stessa sezione l’Agenzia Erasmus+ INAPP cura la pubblicazione dei documenti con le priorità nazionali e l’allocazione delle risorse finanziarie per l’ambito Istruzione e formazione professionale.

Criteri e modalità

Le candidature inoltrate all’Agenzia Erasmus+ INAPP, sulla base dell’Invito a presentare proposte, sono valutate seguendo le procedure e i criteri contenuti nella Guida al programma e comuni a tutte le Agenzie nazionali partecipanti al Programma quali in particolare:

  • controllo formale per verificare il rispetto dei criteri di ammissibilità ed esclusione
  • valutazione della qualità delle proposte secondo i criteri stabiliti a livello europeo
  • allocazione competitiva dei fondi agli organismi accreditati a partecipare all'Azione Chiave 1 secondo i criteri stabiliti a livello europeo e nazionale.
Responsabile dei dati: 
Agenzia nazionale Erasmus+
Ultimo aggiornamento: 
26 Luglio 2021