12.10.2021 - INAPP: Stage4eu nuove offerte dall'App che trova stage "su misura" in Europa

COMUNICATO STAMPA

INAPP: “STAGE4EU NUOVE OFFERTE DALL’APP CHE TROVA STAGE ‘SU MISURA’ IN EUROPA”

A distanza di tre anni dal lancio continua il successo dell’applicazione, completamente gratuita, che è stata scaricata su oltre 22.500 dispositivi. Dall’estate del 2020 ad oggi sono stati circa 7.000 i download, segno che la pandemia non ha spento nei giovani la voglia di Europa. Spagna, Francia e Germania sono le mete più visualizzate e richieste.

FADDA: “La pandemia non ha fermato la voglia di intraprendere uno stage all’estero per accrescere il proprio curriculum e adesso grazie al green pass si è ritornati a fare tirocini anche in presenza. Il nostro Istituto punta molto su questa applicazione che permette di trovare uno stage all’estero “su misura” facendo fare ai tirocinanti un salto di qualità del proprio curriculum e di aprire loro le porte del mondo del lavoro”.

Roma, 12 ottobre 2021 - Alla Corte dei Conti europea in Lussemburgo, in una prestigiosa casa di moda in Francia o a Praga presso l’Agenzia europea per approfondire il programma spaziale. Scegli il Paese e lo stage che vuoi: a connetterti ci pensa Stage4eu, l’applicazione gestita dall’INAPP, Istituto Nazionale per l’Analisi delle Politiche Pubbliche, operante nell’ambito del Fondo Sociale Europeo (Pon Spao), che ha tagliato il traguardo dei 3 anni e continua a promuovere nuove e interessanti offerte formative. 

“La pandemia non ha fermato la voglia di intraprendere uno stage all’estero per accrescere il proprio curriculum e adesso, grazie al green pass, si è ritornati a fare tirocini anche in presenza” - ha spiegato il prof. Sebastiano Fadda, presidente dell’INAPP – “Chi fa uno stage all’estero acquisisce competenze professionali in un contesto internazionale, dimostra spirito di intraprendenza e capacità di adattamento uscendo dalla propria comfort zone, confrontandosi con modelli culturali e organizzativi differenti e, non ultimo, impara a parlare fluentemente una lingua straniera. Per questo il nostro Istituto punta molto su questa applicazione che permette di trovare uno stage all’estero “su misura” facendo fare ai tirocinanti un salto di qualità del proprio curriculum, aprendo loro anche le porte del mondo del lavoro”.

A tre anni dal lancio di Stage4eu sono state pubblicate oltre 15mila offerte di stage, scelte e selezionate quotidianamente sulla base della qualità dei contenuti formativi che propongono. L’applicazione è stata scaricata su oltre 22.500 dispositivi; dall’estate del 2020 ad oggi sono stati circa 7.000 i download, segno che la pandemia non ha spento nei giovani la voglia di Europa, di partire e di progettare il proprio futuro.

Spagna, Francia e Germania sono le mete più ambite, ma va rimarcata la risalita di Paesi come il Belgio, l’Olanda, il Lussemburgo e la Svizzera, sedi di istituzioni europee e di importanti organizzazioni internazionali. L’Olanda in particolare sembra scalare posizioni nel gradimento dei giovani. Mediamente gli stage durano 6 mesi, un periodo di tempo adeguato perché i ragazzi possano maturare un’esperienza professionale significativa. Spesso si tratta di stage retribuiti, nell’attesa e nella speranza che si concretizzi presto in tutti i Paesi UE quanto auspicato nella Risoluzione del Parlamento europeo sulla garanzia per i giovani dell’8 ottobre 2020: “i contratti di tirocinio dovrebbero assumere la forma di accordi scritti e giuridicamente vincolanti, che specifichino i compiti del tirocinante e prevedano una retribuzione dignitosa”.

È per questo che l’INAPP continua a scommettere su Stage4eu, un sito web e un’app mobile, dove è possibile trovare informazioni, notizie aggiornate, testimonianze, consigli utili e le più interessanti opportunità di stage in aziende multinazionali e organizzazioni internazionali in Europa. In particolare, su Stage4eu si possono trovare quattro sezioni informative – una guida completa da consultare prima, durante e dopo lo stage – e uno spazio in cui vengono pubblicate quotidianamente le migliori offerte di tirocinio. Rispetto al sito web, l’app mobile offre inoltre la possibilità di usufruire di un servizio personalizzato di push notifications: una volta scaricata l’app – che è totalmente gratuita e non richiede alcuna registrazione – si possono impostare le proprie preferenze selezionando i Paesi e le aree professionali in cui si intende fare il tirocinio; in tal modo si riceveranno sul proprio smartphone le notifiche delle offerte di stage che rispondono ai criteri selezionati.

Tutte le novità di Stage4eu verranno presentate alla manifestazione Orientamenti, il salone della formazione, del lavoro e dell'orientamento che si svolgerà a Genova dal 16 al 18 novembre e alla nuova edizione di Job&Orienta la manifestazione nazionale dell'orientamento, della scuola, della formazione e del lavoro che si svolgerà a Verona dal 25 al 27 novembre.

 

Per maggiori informazioni:

Giancarlo Salemi

Portavoce Presidente INAPP (347 6312823)

stampa@inapp.org