Refernet Italia

Chi siamo

  • Il quadro di riferimento europeo

La Rete europea ReferNet, promossa dal CEDEFOP, è un progetto costituito dalla Strategia Europa 2020, dall’Education and Training 2020 Framework (ET2020), dal Bruges Communiquè e da tutti i più recenti indirizzi comunitari che mirano a rafforzare l’efficacia e l’interdipendenza tra le politiche educative e formative e quelle socioeconomiche ed occupazionali, anche attraverso lo sviluppo di modelli di monitoraggio e confronto dei risultati conseguiti dai vari Paesi comunitari.

Il CEDEFOP è l’Agenzia comunitaria preposta - sin dal 2000 - dalla Commissione Europea ad effettuare il ruolo di monitoraggio e di confronto delle specifiche misure ed azioni poste in essere a livello nazionale, redigendo sistematicamente dei Reports sui progressi conseguiti dagli Stati membri in attuazione delle politiche europee VET (Vocational Education and Training).

L’Agenzia espleta tale ruolo attraverso la Rete europea ReferNet composta dai partner nazionali del progetto, i quali rappresentano il Paese membro e forniscono i contributi di tipo quanti-qualitativo utili alla descrizione dei sistemi ed al monitoraggio delle politiche nazionali per la formazione e l’occupazione.

  • Il ruolo istituzionale dell’INAPP come Ente partner nazionale di ReferNet.

L’Inapp (ex ISFOL) ha rivestito con continuità il ruolo di National Refernet Partner, attraverso la vincita di appositi bandi europei gestiti dal CEDEFOP e la conseguente aggiudicazione di tutti i Contratti quadriennali di partenariato, incluso quello attuale che copre il quadriennio 2016-2019.

Cosa facciamo

Le attività previste da ReferNet sono volte a fornire informazioni e dati quanti-qualitativi sulla configurazione del sistema educativo e formativo nazionale e sul percorso di attuazione del quadro strategico europeo in tema di VET.

Questo lavoro ricognitivo si concretizza in :

  • attività di Policy Reporting che forniscono il quadro d’insieme dello sviluppo delle politiche e delle riforme in ambito VET, con particolare riferimento al conseguimento delle priorità europee in ambito nazionale;
  • redazione del Country report (VET in Europe) che descrive il sistema VET di ogni Paese partecipante, nonché la sua evoluzione in chiave europea. Esso registra pertanto anche le novità introdotte nei contesti nazionali in funzione del rafforzamento dello Spazio europeo dell’Istruzione e della Formazione e dell’European Area of Skills and Qualifications;
  • redazione dello Spotlight on VET: un opuscolo di immediata fruibilità e di elevata accessibilità, anche per gli operatori stranieri interessati a conoscere caratteristiche del sistema VET italiano, che mette in evidenza le caratteristiche principali del sistema VET di ogni Paese, aggiornato costantemente;
  • redazione di articoli o saggi su temi complementari alle informazioni prodotte nel Country Report, che focalizzano argomenti di primo piano presenti nell’Agenda VET della Presidenza europea di turno;
  • redazione di news su novità o “casi” specifici che danno conto di sviluppi in atto nel campo della formazione e del mercato del lavoro in ambito nazionale.

A chi si rivolge

ReferNet si rivolge sia agli attori istituzionali e sociali a diverso titolo protagonisti delle politiche attive per l’istruzione e la formazione professionale, che ai soggetti beneficiari di tali politiche.

In particolare, opera a favore di:

  • decisori politici e referenti istituzionali che delineano ed attuano le politiche nazionali in tema di VET
  • responsabili di Enti formativi ed educativi, formatori e docenti
  • ricercatori ed esperti di settore
  • studenti e cittadini italiani
  • cittadini europei (e non solo) interessati a conoscere il sistema italiano e le sue caratteristiche quale possibile luogo di studio e lavoro.

Scarica la brochure in inglese (PDF 1,45 Mb.)