Sicilia - Ordinanza Presidente Regione 18 febbraio 2021, n. 14

Ulteriori misure di prevenzione e di contenimento dell'emergenza epidemiologica da COVID-19. Ordinanza ai sensi dell'art. 32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n. 833 in materia di igiene e sanità pubblica
Thesaurus: 
Emergenza sanitaria
Disposizioni
Abstract: 

Con la presente Ordinanza, il Presidente della Regione Sicilia, ordina ulteriori misure di prevenzione e contenimento dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 riguardanti il coinvolgimento dei Medici di Medicina Generale, e dei Pediatri di Libera Scelta nell'affrontare la pandemia. In particolare si ricorda che i Medici di Medicina Generale e i Pediatri di Libera Scelta, supportano le Asp del Servizio Sanitario Regionale, per tutta la durata del periodo emergenziale, nella gestione dei pazienti positivi al Covid-19, effettuando tamponi antigenici rapidi o altri test, e avendo cura che tali attività siano svolte in contesti atti a garantire misure di prevenzione e protezione adeguate. I Medici di Medicina Generale e i Pediatri di Libera Scelta, dispongono per i soggetti risultati positivi al Covid-19, e per i contatti stretti ai suddetti casi, il periodo di inizio e di fine isolamento adottando il relativo provvedimento contumaciale. Al fine di sopperire ad eventuali carenze di personale da impiegare nell'emergenza epidemiologica, le Aziende del Servizio Sanitario Regionale, sono autorizzate ad avvarlersi, previo consenso degli interessati, degli elenchi di disponibilità del personale medico e sanitario predisposti dall'A.O.U. Policlinico "G.Martino" di Messina per l'avvio della campagna di screening regionale epidemiologico. La presente Ordinanza ha efficacia dal 18 febbraio fino al 30 aprile 2021 compreso, viene trasmessa agli Organi competenti, e la sua mancata osservanza comporta le conseguenze sanzionatorie previste dalla legge.

Visualizza e scarica l'atto: