Toscana - Legge Regionale 6 agosto 2020, n. 81

Regione: 
Toscana
Ente: 
Presidente Giunta Regionale
Fonte: 
B.U.R.
Numero Fonte: 
80
Data Fonte: 
10/08/2020
Promozione delle politiche giovanili regionali
Thesaurus: 
Politiche giovanili
Abstract: 

La Regione riconosce le politiche giovanili come elemento essenziale di promozione della crescita umana e del Paese, del rispetto dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali, della parità fra donne e uomini, in una società inclusiva e aperta che sviluppa la solidarietà e promuove la tolleranza, anche per rafforzare la coesione sociale. A tal fine favorisce il pieno sviluppo della personalità dei giovani sul piano culturale, sociale, economico e professionale e si impegna a favorire i processi di integrazione delle politiche a favore dei giovani al fine di valorizzarne le loro potenzialità. Dispone un sistema coordinato di informazione per le giovani generazioni, quale strumento atto a garantire la conoscenza delle opportunità a loro destinate; si impegna a favorire condizioni adeguate per offrire pari opportunità di accesso allo studio, al lavoro, alla creazione di nuove imprese, all’integrazione traformazione e lavoro e previene e contrasta il disagio giovanile. Previene e contrasta i fenomeni del bullismo e favorisce la partecipazione delle giovani generazioni alla vita sociale e civile, promuovendo anche occasioni di confronto con i decisori politici.  Favorisce, inoltre, il protagonismo giovanile, il volontariato, la partecipazione corresponsabile dei giovani e il loro impegno civico, anche attraverso l’acquisizione di competenze chiave di cittadinanza e si impegna a diffondere tra i giovani la conoscenza dei principi della parità di genere e contrasta qualsiasi atto o azione avente per scopo l’incitazione alla violenza e alla discriminazione per motivi di sesso, razziali, etnici, religiosi o nazionali. Riconosce la tutela dell’ambiente e dell’ecosistema, promuovendo tra i giovani l’adozione di stili di vita più sostenibili anche per la tutela del diritto alla salute come valore fondamentale; opera per la rimozione degli squilibri delle opportunità dei giovani tra i territori regionali; favorisce la qualità degli interventi nel campo delle politiche che interessano i giovani, anche tramite la formazione di operatori nell’ambito delle politiche giovanili.

Visualizza e scarica l'atto: 
AllegatoDimensione
PDF icon Legge Regionale 6 agosto 2020, n. 81207.65 KB