Legge 15 gennaio 2021, n. 4

Ente: 
Presidente Repubblica
Fonte: 
G.U.R.I.
Numero Fonte: 
20
Data Fonte: 
26/01/2021
Ratifica ed esecuzione della Convenzione dell'Organizzazione internazionale del lavoro n. 190 sull'eliminazione della violenza e delle molestie sul luogo di lavoro, adottata a Ginevra il 21 giugno 2019 nel corso della 108ª sessione della Conferenza generale della medesima Organizzazione
Thesaurus: 
Disposizioni
Condizioni di lavoro
Abstract: 

Con la legge in oggetto è stata ratificata dallo Stato, la Covenzione per combattere la violenza e le molestie nel mondo del lavoro adottata dall'Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL), durante la 108^ sessione della Conferenza Internazionale del Lavoro (ILC) tenutasi a Ginevra  il 21 giugno 2019. Il testo della Convenzione riconosce quali violenza e molestie nel mondo del lavoro tutta una serie di condotte e pratiche inaccettabili, minacce, singole o reiterate, poste in atto con lo scopo di o che determino un danno fisico, psicologico, di natura sessuale o economica, inclusa la violenza di genere. La Convenzione protegge i lavoratori e gli altri soggetti che operano nel mondo del lavoro, indipendentemente dal tipo di contratto a cui sono soggetti, incluso, quindi, i tirocinanti e gli apprendisti, i volontari, le persone in cerca di lavoro, i candidati al lavoro, i lavoratori il cui contratto sia già scaduto e tutti coloro a cui è riconosciuto lo status di lavoratore in base alla legislazione nazionale. La Convenzione trova applicazione a prescindere dall'ambito lavorativo, che sia quindi pubblico o privato.